Info

DI COSA PARLIAMO

Premessa: non siamo guide escursionistiche, nè alpinisti, nè fotografi di professione. Siamo solo due persone comuni che nel loro tempo libero hanno deciso di dare un senso a parole come “vescica”, “disidratazione” e “congelamento”.

Questo blog racconta le nostre escursioni a piedi e in mountain bike, ma anche le incursioni a livello amatoriale nel mondo della fotografia naturalistica e del birdwatching. Ci piace anche fare gite in auto e in moto alla scoperta del patrimonio storico, artistico e architettonico dei borghi medievali dell’Italia centrale, e dei tesori gastronomici locali gustando i prodotti tipici in sagre, ristoranti e direttamente dall’albero.

CHI SIAMO

image

Sonia – La passione per la montagna è nata in me durante le vacanze sulle dolomiti bellunesi che ho fatto da bambina. Il problema è che le dolomiti sono lontane da qui, e una settimana di full immersion in mezzo alla calca umana del mese di agosto non è proprio il contesto ottimale per apprezzare la natura.

Poi un giorno, nel 2009, osservavo la cartina dell’Italia su google maps alla ricerca di indicazioni stradali. Notai una vasta macchia verde proprio nel mezzo del percorso che ero intenta a tracciare: ingrandisco e compare la scritta “Parco Nazionale”. C’era niente meno che un parco nazionale non lontano da casa mia e io non ne ero al corrente? Bisognava subito rimettersi in pari!

image

Stefano – Anche la sua storia di camminatore inizia nel 2009, anno in cui l’interesse per il medioevo e la fotografia lo spinge a guidare per il centro Italia come una trottola impazzita. Lavora di notte e viaggia di giorno, una candela che brucia ad entrambe le estremità. Un giorno, sporgendosi in avanti nota delle appendici di forma allungata e scopre di avere due piedi. Questa scoperta gli cambierà la vita.

COSA FACCIAMO

A vent’anni facevamo quello che facevano gli altri.

A trenta, la nostra curiosità e il bisogno di sperimentare un modo di vivere più autentico ci hanno spinto per boschi e per borghi.

E così ci siamo trovati a percorrere in lungo e in largo i sentieri dell’appennino tosco-romagnolo: le Foreste Casentinesi, la Valmarecchia, il Montefeltro con le sue rocche, la Romagna toscana. Ogni tanto ci scappa ancora una puntatina sulle dolomiti fra Veneto e Trentino. Le Alpi sono spettacolari; ma gli Appennini sono una nuova scoperta ogni volta.

Non c’è bisogno di andare chissà dove, per vivere un’avventura.

Annunci

2 risposte a “Info

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...